Mamma (im)perfetta

Tra poco è la festa della mamma e non posso non fare una riflessione sull’essere mamma oggi .

La mamma di una volta spesso viveva con i genitori , nonni , cugini tutti quanti sotto lo stesso tetto. C’era sempre qualcuno in casa e c era sempre un aiuto . La mamma forse riusciva ad andare in bagno cinque secondi e magari riusciva anche a lavarsi . La depressione post-partum non arrivava perché ti sentivi sola . I problemi erano altri d’accordo ma forse come dice sempre mia nonna “si stava meglio quando si stava peggio”!

Le mamme di oggi sono delle wonder woman! Non fanno in tempo a partorire che hanno già il fiato sul collo da parte del capo per cui lavorano, oppure peggio ancora sono libere professioniste che dopo 3 giorni dalle prese con “sono diventata mamma e adesso sono c***i!!” sono già al lavoro dietro un bancone , in giro con l ‘auto , a fare commissioni con in corpo dosi di caffè che se poi allattano si trovano dei baby uragani!!!

E poi quante mamme invece sono a casa da sole perché i nonni lavorano ancora , perché la pensione è un utopia per molti e perché non tutti arrivano a fine mese con i soli soldi della pensione .

E poi i bambini crescono e tu mamma ti arranchi tra essere donna lavoratrice o non (ma con comunque centomila cose da fare ) , tra essere moglie dedita al marito , casalinga , cuoca , donna delle pulizie , animatrice al baby club e magari anche donna sportiva . E poi ti senti dire “eh che fortuna che hai a stare a casa in maternità ti riposi eh!!??!!” (Eh beh sicuramente le notti in bianco infatti mi fanno ringiovanire e pulire culi tutto il giorno allena il mio olfatto ) oppure “dai sei part-time allora ne hai di tempo per stare un po’ tranquilla ” (ah si mi alleno tra spese in 10 minuti, slalom tra il traffico e bambini che usano come sottofondo leggere sinfonie martellanti di richieste!!)

Eh beh !!!

Mamme ma come fate???

Ovazione a tutte le mamme ! Che siano mamme di uno o più, che siano sole o in coppia , lavoratrici o non , che siano felici oppure tristi , che prendano le cose con filosofia o con l’ansia.. mamme siete delle grandi per il semplice fatto di essere madri.

Guardate i vostri bambini,per loro siete la cosa più importante è meravigliosa che ci sia . Siete la perfezione , siete l’amore immenso , siete la certezza e la sicurezza.

La mamma è tutto!

Io mi guardo come mamma e so che posso fare di meglio , ma so che per i miei figli ci sarò sempre e sarò il loro porto sicuro dove approdare .

Guardo la mia e la ringrazio per esserci sempre perché senza di lei non sarei la persona che sono oggi . È l’esempio che uso per essere una mamma migliore!

Un giorno ho chiesto a mia figlia : “cosa vuoi fare da grande?” E lei mi ha risposto ” la mamma come te !” .

Beh ho pianto , perché essere mamme di una figlia femmina e immaginarla grande e un giorno mamma è davvero emozionante , sentirle dire “come te” forse è una bella soddisfazione .

Auguri mamme e siate sempre imperfette alla fine siamo belle per questo!!!

About

No Comments

Leave a Comment